Abbandona IE 6

Fermi, non è l’ennesima campagna…

Un po’ sì, lo è…

Stavo leggendo per l’ennesima volta la campagna abbandona IE 6…

Solamente che molti utenti sono troppo pigri per cercare un browser alternativo a IE, ma IE 7 (quando lo installai sul computer di famiglia), voleva certificare che la copia di Windows fosse autentica.

Comunque IE 7/IE 8 sono disponibili solo per Windows XP (?)/Vista…

Ma per degli utenti browser=??? e oggetto per navigare su internet=IE…

Chissà che si vedrà con WIndows Seven…

Agli sviluppatori: fregatevene di IE 6.

Io penso così:

  1. esiste un consorzio che dà tutte le indicazioni su html/css/svg e tutti gli altri linguaggi (vedi w3.org)
  2. io seguo le indicazioni di quel consorzio
  3. io controllo se un sito funziona su browser basati sui motori di rendering più compatibili con le specifiche del w3c (gecko e webkit)
  4. il mio sito funziona sui browser che uso

= io sono a posto.

Se un utente mi viene a rompere le balle perché su IE 6 non si vede bene il sito io gli dico di testarlo con un po’ di browser e di ritornare dopo.

Se sui browser che seguono gli standard funziona, io gli dico di passare a uno di questi browser.