Cambiare visione del computer

Non è l’ennesimo how-to.

È solamente una riflessione.

Dopo aver imparato a sistemare un computer, a usare dei linguaggi di programmazione, dopo aver configurato un serverino per imparare l’uso del computer, voglio cambiare la mia visione del computer.

Voglio ri-averlo come strumento.

Questi scopi non sono scopi per usare il computer come strumento, ma ormai che ho già fatto di queste configurazioni i computer che ho a casa si possono nutrire da soli1.

Io lascio un po’ acceso, giusto il tempo in cui si avvia il gestore di pacchetti grafico (oppure se apro la shell e faccio da root)…

Anzi, mi chiedo perché Linux che si cura da solo sia così poco diffuso.

Tornando in tema: voglio che il computer diventi di nuovo una “magia”.

Cioè, oggi siamo abituati, e sempre più persone si abitueranno a vedere il computer in casa come un oggetto comune, ma 10 anni fa non era così!

Mi ricordo i tempi di Windows 98, con IE 4 o 5, la dial-up di Libero… … [Leggi il resto]