Firefox 3.6 su Debian

Uno dei difetti di Debian è che il software non è sempre aggiornatissimo.

Questo ovviamente è un pregio in un ambiente dove si vuol avere la massima stabilità ma non lo è per chi è smanettone.

Era da tempo che ci pensavo di aggiornare a Iceweasel 3.6 però l’ho messo solo oggi in pratica.

È molto molto veloce come tutorial e richiede l’accesso come root.

Aggiungiamo a /etc/apt/sources.list le seguenti righe:

# Debian Exprerimental, for Iceweasel 3.6
deb http://ftp.debian.org/debian/ ../project/experimental main

Poi creiamo il file /etc/apt/preferences con il seguente contenuto:

Package: *
Pin: release a=unstable
Pin-Priority: 850

Package: *
Pin: release a=experimental
Pin-Priority: 750

Package: iceweasel
Pin: release a=experimental
Pin-Priority: 900

Quindi diamo il comando:

apt-get install -t experimental iceweasel

Così installera iceweasel dal repository experimental! Attenzione quindi che il pinning (il file preferences, in pratica) è molto importante in quanto fa in modo che non abilitiate per tutto il repository experimental.

Così abbiamo installato anche xulrunner 1.9.2.

A me che con Xulrunner 1.9.1 avevo problemi con Compiz, sono spariti.

Ah, un ultima nota: se usate icedove per la posta, al comando di apt-get aggiungete anche icedove.

Comunque io ora sto provando anche Firefox 4. Alcune cose mi fanno proprio schifo mentre in altre è migliorato molto.