Piero V.

Firefox 13

Firefox è arrivato alla versione 13 ed è stata aggiunta una caratteristica che proprio l’altro giorno mi chiedevo perché non ci fosse ancora: all’apertura di una scheda l’anteprima delle schede visitate spesso.

Tuttavia non è fatta benissimo. Se non avete rivisitato quel sito dopo l’aggiornamento le anteprime saranno pixellose.

Ha uno strano comportamento con le ancore: le considera due siti diversi, ma forse questo è in effetti il modo migliore.

Lo “smooth scrolling” non mi piace. Ok, magari è gradevole ma mi piaceva anche la modalità vecchia.

Invece ci sono abbastanza aggiornamenti per gli sviluppatori. Non male.

Solo mi chiedo che senso abbia fare un tool integrato quando esiste già l’ottimo firebug.

Quello nuovo non è male, ma secondo me sarebbe stato meglio se avessero congiunto gli sforzi e fatto una cosa unita.

Firefox 3.6 su Debian

Uno dei difetti di Debian è che il software non è sempre aggiornatissimo.

Questo ovviamente è un pregio in un ambiente dove si vuol avere la massima stabilità ma non lo è per chi è smanettone.

Era da tempo che ci pensavo di aggiornare a Iceweasel 3.6 però l’ho messo solo oggi in pratica.

È molto molto veloce come tutorial e richiede l’accesso come root.

Aggiungiamo a /etc/apt/sources.list le seguenti righe:

# Debian Exprerimental, for Iceweasel 3.6
deb http://ftp.debian.org/debian/ ../project/experimental main

Poi creiamo il file /etc/apt/preferences con il seguente contenuto:

Package: *
Pin: release a=unstable
Pin-Priority: 850

Package: *
Pin: release a=experimental
Pin-Priority: 750

Package: iceweasel
Pin: release a=experimental
Pin-Priority: 900

Quindi diamo il comando:

apt-get install -t experimental iceweasel

Così installera iceweasel dal repository experimental! Attenzione quindi che il pinning (il file preferences, in pratica) è molto importante in quanto fa in modo che non abilitiate per tutto il repository experimental.

Così abbiamo installato anche xulrunner 1.9.2.

A me che con Xulrunner 1.9.1 avevo problemi con Compiz, sono spariti.

Ah, un’ultima nota: se usate icedove per la posta, al comando di apt-get aggiungete anche icedove.

Comunque io ora sto provando anche Firefox 4. Alcune cose mi fanno proprio schifo mentre in altre è migliorato molto.

Mozilla's State of Internet

La Mozilla,la fondazione che “sta dietro” al browser Firefox e al client e-mail Thunderbird, ha rilasciato il suo primo state of internet

Con questo documento, che si impegnano a rilasciare trimestralmente (quindi il prossimo a giugno), vogliono analizzare le statistiche su firefox.

Una cosa mi ha fatto molto felice: l’Europa è il continente che lo usa di più con 152,7 milioni di utenti, il 39,2% di quota di mercato.

Ovviamente all’aumentare dell’uso di firefox, diminuisce quello di Internet Explorer…

E quando microsoft viene fregata da software FOSS io dico: e così il Free Open Source Software non rappresentava una grave minaccia, ah?