La fine del mondo storto

“La fine del mondo storto” è un libro di Mauro Corona pubblicato da Mondadori nel 2010.

L’autore s’immagina come cambierebbe il mondo qualora finissero i combustibili fossili e le altre fonti energetiche che stiamo usando e racconta questo nuovo mondo con una specie di monologo interiore.

Per via della forma l’italiano non è sicuramente perfetto e presenta un registro informale e qualche piccola forma dialettale.

Il romanzo mi è piaciuto e penso possa far riflettere sui cambiamenti climatici e anche un po’ sulla società.