Ho pensionato OPO

Esattamente 5 anni fa, scrivevo dell’acquisto del mio OnePlus One.

Oggi, invece, scrivo per dire che è ancora vivo e funzionante, ma che dopo 5 anni compiuti ho deciso di cambiarlo.

Quindi nessun test di ROM di Android 11. Anzi, a dire la verità, a luglio avevo dovuto eseguire il downgrade da 10 a 9, perché nessuna ROM Q aveva il GPS funzionante, e questa è una delle poche funzionalità che uso veramente in uno smartphone.

A quel punto mi ero ripromesso di non cambiare più alcuna ROM, ma di cercare di arrivare il più possibile vicino al quinto compleanno per poi cambiarlo.

OPO funziona ancora, però negli ultimi tempi laggava veramente tanto. Ormai quando cercavo qualcosa su Google, cominciavo a scrivere le prime lettere, poi, non si sa perché, si cancellavano e alla fine rimanevano solo le ultime lettere digitate. Oppure, prima di riuscire a essere utilizzabile dopo l’avvio, passavano diversi minuti.

Forse era anche perché lo tenevo praticamente sempre in risparmio energetico, però non era un’esperienza piacevole, quindi ho deciso di cambiare.

Però voglio fargli quest’ultima lode, perché è durato 5 anni, e quando l’ho comprato il modello era già fuori da un anno. Me lo sono portato appresso un po’ ovunque, per diverse esperienze, viaggi in cui ne ho avuto bisogno e ha sempre retto. … [Leggi il resto]