Midori

Midori è una parola giapponese che signigica verde. Si legge come è scritta in italiano (mee-doh-ree per gli amici anglofoni).

Midori però è anche un browser sia per linux e windows (e forse mac).

Stavo cercando un browser leggero, basato su gtk possibilmente e su webkit e che avesse Flash ed ecco il risultato.

La scelta è caduta su webkit perché ne avevo sentito parlare bene. In realtà sono abituato a webkit, perché anche l’iPod lo usa (ma per mia sfortuna ovviamente non si riesce a usare tinyMCE! Devo mettere qualcosa per disabilitarlo all’occorrenza), infatti è proprio un motore di rendering di Apple.

È software libero perché Apple lo ha realizzato partendo da khtml (insomma, quello di konqueror). Anche il browser Chromium e il suo fratello Closed lo usano, ma non hanno flash.

In realtà c’erano diverse alternative, ma per qualcosa che non uso spesso non volevo che causasse troppe dipendeze… Ecco perché per gnome (io utilizzo questo DE).

Che avesse flash perché per il mio computer firefox+flash+composite non esiste.

Ecco tre screenshot: uno sul mio sito, uno sul mio sito in sviluppo e uno su youtube.

Una cosa che però mi dà fastidio è che sugli angoli arrotondati mette una lineetta!!

Ecco gli screen:

homepage.jpg costruzione.jpg youtube.jpg