Rhythmbox e problemi con la sincronizzazione di iPod Touch

Mi è capitato per la prima volta da molto tempo di non riuscire a sincronizzare il mio iPod Touch tramite il programma Rhythmbox.

Con il copia e incolla mi dava un errore di segmentazione mentre con il drag and drop mi dava un errore di Dbus.

Così dopo una breve ricerca sul web ho trovato la soluzione.

La traduco in italiano per i pigri 😊

  1. Aprite il file manager sulla home directory e poi sul campo dell’indirizzo digitate questa cartella: .gconf/apps/rhythmbox/state/ipod.
  2. Una volta arrivati qui eliminate il file %gconf.xml.
  3. Aprite Rhythmbox, il tutto dovrebbe andare ora 😉

Se volete fare più rapidamente aprite un terminale e scrivete rm .gconf/apps/rhythmbox/state/ipod/%gconf.xml. Il simbolo di percentuale mi pare sia un carattere che non comporta problemi.

Sincronizzazione iPod Touch su Linux

Ho scoperto che finalmente anche l’iPod Touch con firmware > 1.x può essere sincronizzato su Linux e il tutto senza dannazioni.

Così ho provato ma non riuscivo (su Debian) e ho persino aggiornato al firmware 3.1.3…

La soluzione è diversa: installate gvfs-fuse (apt-get install gvfs-fuse) e aggiungete il vostro utente al gruppo fuse (adduser tuo_utente fuse) con entrambi i comandi da root.

Terminate la sessione e rientrate e vedrete che funzionerà e gvfs monterà tutto sotto ~/.gvfs/* per esempio ~/.gvfs/Nome ipod per gli ipod e così via.

Ovviamente questa è una soluzione per gnome perché KDE non usa gvfs.

In più si risolvono i problemi dello stream vuoto aprendo i file dell’iPod.