Plugin InternalURLs (v2.0) [Flatpress]

I’ve written a plugin to add internal URLs to bbcode.

It’s called Internal URLs and it provides two tags: iurl (that stands for internal url) and entryurl.

iurl tag

It’s very easy to use: see these examples.

[iurl=index]Index[/iurl]
[iurl=contact title="Inviami una mail"]Contact me[/iurl]
[iurl=relative:fp-content/attachs/opensearch_v2.0.tar.gz]File in Flatpress root[/iurl]
[iurl=static:about]About Me[/iurl]
[iurl=page:legalese]Legalese[/iurl]
[iurl=post:entry100715-113627]Plugin Brute Force[/iurl]
[iurl=entry:entry100714-155550 comments=true]Plugin Open Search[/iurl]
[iurl=entry:100714-120802 comments=true anchor=comment100715-120544]Commento di Lantaca[/iurl]
[iurl=category:1]Musica[/iurl]
[iurl="tag:GNU Linux"]GNU Linux[/iurl] (with TAG Plugin >=1.1)
[iurl=redirect:plugin_redirect.html]Plugin Redirect[/iurl] (with Redirect Plugin)

Index
Contact me
File in Flatpress root
About Me
Legalese[Leggi il resto]

Il dominio

scatoladominio.jpg

Ecco la sorpresa di cui vi parlavo.

I miei amici mi hanno regalato il dominio pierovdfn.it 😊

Perciò di nuovo sommi ringraziamenti a Amalia, Genny, Giacomo, Gianluca, Giulio e Nicolò!

Se vedete bene a memoria mi pareva che la a fosse il numero 96, perciò mi veniva fuori una roba strana al posto del dominio giusto, ma dopo che ho capito (o meglio, che mi hanno fatto capire) sono stato felicissimo!

A volte si può scoprire

A volte ti puoi ancora stupire e scoprire diverse cose.

Come, per esempio, che ti stavi sbagliando e la ‘a’ in ASCII è 97 e non 96.

Oppure che hai degli amici fantastici che ti vogliono bene e anche quando ti fanno arrabbiare in realtà hanno una sorpresa per te.

Ebbene, io con questo post voglio ringraziare gli amici con cui ieri ho condiviso il mio compleanno. In ordine alfabetico: Amalia, Genny, Giacomo, Gianluca, Giulio e Nicolò.

Grazie mille per la serata e per il magnifico regalo che tra un po’ potrò pubblicare a tutti qua (e allora forse capirete la cosa della ‘a’ 😊 ).

Plugin Entrylist (v1.0.1) [Flatpress]

I’ve updated the plugin to fix a bug with PHP 5.4 (call_user_func doesn’t pass values as reference).

Download

Please, refer to the version 1.0 for further information.

Ogre, Gorilla, Luabind e segmentation fault

Le gui con Ogre possono essere fatte in moltissimi modi e con moltissime librerie.

Dopo aver provato CEGUI, che però mi sembra troppo complicato e MyGUI ho voluto provare Gorilla.

Mi pareva abbastanza buono e ha direttamente con la release ufficiale una possibilità interessante: quella di essere integrato con Lua.

Ho sempre odiato compilare per cavolate come le GUI, così il problema non si porrebbe. In più stavo già pensando di usare Lua per qualche aspetto del gioco che forse prima o poi finirò.

L’implementazione dipende da Luabind, «una libreria che ti aiuta a creare binding tra C++ e Lua» (cit. tradotta dalla pagina linkata). Basta inizializzare Luabind e chiamare la funzione bindGorilla e passare a Lua il vostro file.

O meglio, dovrebbe essere così semplice.

Purtroppo io ho riscontrato un segmentation fault. Ciò era dovuto alla riga 149, in cui si dichiarava la classe ScreenRenderable come figlia della classe MovableObject.

Rimuovendo la classe dal parametro del template sembra funzionare. Non ho ancora sperimentato il tutto, ma almeno non ci sono più segmentation fault.

Aggiornamento 31/10/2012: usando questa modifica non si possono usare le gui come nodi. Il modo più corretto quindi di risolvere il problema e quindi di avere questa funzionalità è quello di fare il binding della classe MovableObject. Era quello il problema del segmentation fault: Lua andava a cercare una classe che per lui non esisteva.