TuxGuitar

Oggi volevo parlarvi di questo software: TuxGuitar.

È un editor di tablature libero (rilasciato sotto la licenza LGPL v2.1), una specie di clone aperto di Guitar Pro, infatti è compatibile con i suoi formati, anche se gli manca qualche funzionalità.

È scritto in java perciò è multi piattaforma.

È utilissimo ai chitarristi per impararsi le parti difficili, come gli assoli.

Su Windows mi pare funzioni al primo colpo, mentre su Linux c’è bisogno di Timidity (almeno su Debian e Ubuntu).

Comunque vi consiglio anche il sito Songsterr che funziona in modo simile solo che vi dà un player online che usa flash.

Lì le tablature sono fatte molto bene e in realtà sono in formato GP4 (Guitar Pro 4, supportato bene anche da TuxGuitar) e voi le scaricate inconsciamente e le mettete in RAM.

Comunque esisterebbe un modo per scaricarle: se monitorate le richieste vi accorgerete dell’indirizzo del file GP4 che sarebbe scaricabile (non c’è alcun controllo sullo User-Agent, almeno con Iceweasel 4.0.1 va alla grande) tuttavia devo invitarvi a non farlo perché è contro i TOS di Songsterr e potenzialmente illegale.

Spero di poterla dire quest’ultima informazione, altrimenti mi linciano 😊